IOLANDA GISONDO – PSICOLOGA – SPECIALIZZANDA IN PSICOTERAPIA – PSYCHOLOGY WRITER

Sono  psicologa iscritta all’Albo dell’Ordine degli Psicologi della regione Puglia, specializzanda in psicoterapia sistemico familiare presso l’Istituto “Metafora” di Bari, master in Psicologia Giuridica presso l’Istituto per lo Studio della Psicoterapia di Roma, da anni curo una rubrica con l’obiettivo di diffondere e promuovere tematiche psicologiche offrendo validi spunti di riflessione, momenti educativi, oltre a sfatare quello scetticismo che spesso si cela dietro tale figura professionale.

Altri interessi sono stati rivolti, col tempo, alla psicodiagnostica, con il corso Rorschach della Scuola Romana Rorschach, ed un corso di “Tutela dell’Infanzia”. Il tutto mi ha portato a curare progetti di risanamento terapeutico in collaborazione con L’Associazione Accoglienza senza Confini Terlizzi, di cui sono volontaria, la stessa impegnata nella solidarietà sociale nei confronti di persone e sopratutto minori che si trovano in condizioni precarie di salute, in gravi condizioni economiche o che siano privi  di assistenza morale e materiale. Nello specifico l’Associazione elabora progetti con lo scopo di accogliere nelle famiglie vittime del disastro di Chernobyl.

A seconda delle specifiche situazioni, il mio modo di lavorare è principalmente orientato verso una prospettiva sistemico relazionale. Il mio interesse non è rivolto solo al sintomo, ma focalizza la mia attenzione, nonché quella del paziente, sull’ambiente in cui egli è vissuto, sul sistema, sulla rete di relazioni significative di cui egli è parte e in tal senso considera la famiglia come sistema transazionale soggetto a cambiamento.

Un paradigma teorico a cui faccio riferimento nell’approccio alla persona è quello del “to care” ovvero “prendersi cura” nell’ottica bio-psico-sociale, e non “to cure” ovvero semplicemente “curare”.